Comune di Malnate

Font Size

Cpanel

I.S.E.E.

Cos’è l’I.S.E.E. - Indicatore della Situazione Economica

L’ISEE è lo strumento di valutazione, attraverso criteri unificati,  della situazione economica di chi richiede prestazioni sociali agevolate.

L’ISEE,  quindi, consente alle Amministrazioni Pubbliche, sulla base delle effettive condizioni economiche dell’interessato e del suo nucleo familiare, di concedere l’accesso a condizioni agevolate a determinati servizi o agevolazioni tariffarie.

Le informazioni richieste per il calcolo ISEE vanno riportate nell’apposita dichiarazione sostitutiva unica (DSU) e riguardano la composizione del nucleo familiare, la situazione reddituale e il patrimonio mobiliare ed immobiliare di ciascun componente il nucleo familiare.

Modalità di calcolo differenziato

La nuova normativa ha stabilito modalità di calcolo differenziate dell’indicatore in funzione della specificità delle situazioni e quindi prevede che debbano essere presentate diverse tipologie di ISEE a seconda delle prestazioni richieste.

Si configurano così, oltre ad ISEE standard o ordinario, più ISEE in  situazioni specifiche, diversi in ragione delle prestazioni che si andranno a richiedere e delle caratteristiche del richiedente e del suo nucleo.

Il Comune di Malnate ha definito le tipologie di ISEE da presentare per ciascuna prestazione (TABELLA TIPOLOGIE).

Periodo di validità dell'attestazione

Le certificazioni hanno validità sino al 15 gennaio successivo alla loro presentazione.

Durante la loro validità i cittadini possono presentarne una nuova, qualora intendano far rilevare i mutamenti delle condizioni ai fini del calcolo del calcolo dell’ISEE  (art. 10 DPCM).

Gli effetti del nuovo ISEE decorreranno dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione agli uffici comunali.

Qualora durante l’Erogazione di una prestazione sociale agevolata si verifichino variazioni nel nucleo familiare dei beneficiari, è fatto obbligo di comunicarlo agli uffici comunali che erogano la prestazione e di presentare un nuovo ISEE fondato sul nuovo nucleo, per rideterminare la prestazione. Gli effetti del nuovo ISEE decorreranno dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione.

Le prestazioni connesse ai servizi educativi /asilo nido e ai servizi sociali strutturati in base all’anno scolastico, già richiesti prima del 15 gennaio, proseguono sino alla loro scadenza naturale anche se successiva a tale data.

Qualora la prestazione sociale agevolata sia stata attivata in base ad un “ISEE corrente” tale prestazione prosegue oltre la validità di tale ISEE per un massimo di quattro mesi dalla data di scadenza dell’ISEE.

Come richiederlo

L’ISEE può essere richiesta ai centri di assistenza fiscale CAF o alla sede dell’INPS competente per territorio.
CENTRI DI ASSISTENZA FISCALE CAF

E’ possibile presentare la DSU e acquisire l’attestazione ISEE direttamente all’INPS collegandosi al sito internet nella sezione “servizi on-line” – “Servizi per il cittadino".

Tempi di rilascio dell'attestazione

Al cittadino che presenta la dichiarazione, viene rilasciata un’attestazione per l’avvenuta dichiarazione ma non l’ISEE calcolato, per ottenere il quale è necessario che sia completata l’acquisizione degli altri dati da parte dell’INPS e dell’Agenzia delle Entrate.
Ai sensi di quanto indicato nella Circolare INPS n. 171 del 18.12.2014 la certificazione ISEE è rilasciata dall’INPS al richiedente entro 10 giorni lavorativi dalla data di presentazione della DSU.

Normativa di riferimento

Sei qui: Home I.S.E.E.