Comune di Malnate

Font Size

Cpanel

Uffici e Servizi

AUTENTICAZIONE DI FIRME PER PASSAGGI DI PROPRIETA' DEI VEICOLI E BENI MOBILI REGISTRATI

Le sottoscrizioni di atti e dichiarazioni di alienazione di beni mobili registrati e rimorchi possono  essere autenticate negli uffici comunali.

In precedenza questi atti poteva autenticarli solo il notaio, ora invece la competenza è stata estesa, oltre che agli sportelli telematici dell'automobilista (STA) che si trovano presso il PRA, gli Uffici Provinciali dell'ACI, la Motorizzazione civile, gli  Studi di consulenza automobilistica abilitati, anche ai Comuni.

 Modalità di richiesta
L’atto di vendita, di norma, deve essere redatto sul retro del certificato di proprietà, al riquadro T. (fac simile allegato) oppure al riquadro G per i certificati di proprietà più recenti(fac simile allegato).

Il modello dovrà essere compilato a cura del cittadino che deve indicare i dati dell’acquirente  (nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, codice fiscale) e il prezzo di vendita.

La firma del venditore deve essere apposta in presenza del funzionario dell’anagrafe che provvederà alla sola autenticazione.

Nel caso di veicoli sprovvisti del certificato di proprietà, deve essere redatto a cura degli interessati un atto di vendita (modulo allegato), anche in questo caso l’ufficio comunale provvede alla sola autenticazione.

 Documentazione da presentare

  • Certificato di proprietà del veicolo o atto di vendita già compilati
  • Documento di riconoscimento valido
  • Marca da bollo € 16,00
  • Codice fiscale

Tempi di rilascio
Consegna immediata.

Costo
€ 0,52 per diritto di segreteria.

 Normativa di Riferimento
Art. 7 D.L. n. 223/2006 convertito in L. n. 248/2006

Nota bene
Con l’autenticazione della firma da parte degli uffici comunali, il passaggio di proprietà non è completato:  entro 60 giorni l’acquirente dovrà far registrare al PRA la variazione e pagare la relativa imposta.

La gratuità prevista dalla legge riguarda infatti solo l’attività di autenticazione della firma, soggetta però all'imposta di bollo e al pagamento del diritto di segreteria.

Per informazioni relative all’entità delle imposte o comunque a casi particolari, occorre di rivolgersi agli uffici del Pubblico Registro Automobilistico (PRA) o dell'Automobile Club Varese (ACI). Sito web dell’ACI.
Gli uffici comunali non sono competenti ad autenticare le firme sulle procure a vendere.

 

 

 

Sei qui: Home Uffici e Servizi Area Servizi Generali Autenticazione di firme per passaggi di proprietà veicoli