Seguici su
Cerca

La città dei bambini | Verbale del 10 febbraio 2014

Cos'è

Durante la seduta è stata fatta una presentazione del gruppo di lavoro (bambini ed adulti) alla presenza del Sindaco e si è ripreso quanto era stato richiesto all’incontro con i genitori e con la scuola sull’analisi dei ricordi del cortile.

E’ stato chiesto ai bambini di dire, di riportare e di scrivere i ricordi del cortile belli e brutti propri, dei compagni e dei genitori, nonni e amici. Dalla discussione  è emerso quanto segue:

Cose negative:

  • Pavimentazione pericolosa o non tanto comoda e scivolosa (fango, ghiaia e si scivola, grigliato, marciapiedi piccoli).
  • Rispetto alla bellezza cortile: pochi fiori, poco prato, cortile spoglio, togliere rete, far crescere erba, alberi concentrati da una parte sola e pericolosi perché bambini possono sbatterci.
  • Fontanella: che non funzionava ed è stata tolta.

Cose positive :

  •  Il cortile c’è e c’era.
  • Alberi coi fiori: per giocare, perché sono belli in tutte le stagioni.
  • Erba per giocare e correre.
  • Cortile utilizzato anche per  attività scolastiche per esempio educazione motoria.
  • E’ grande.
  • Scacchiera molto bella.
  • Fontanella, se funzionante, utile per bere e per giocare.
  • Il portico per giocare quando fa molto caldo.

Ultimo aggiornamento: 27/07/2023, 10:27

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona